L'argumentum a continentia alla prova dell'invettiva da Scipione a Catilina