La soglia della postmodernità biologica. Epidemia di CoViD-19 tra tecnologie politiche e comunicazione