Il pagamento dell’assegno non trasferibile a persona non legittimata alla luce delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione