Dall'atomo nasce la "materia": la disciplina normativa delle forme collaborative