La valutazione di idoneità dei modelli e il requisito dell’elusione fraudolenta