La presunzione di ricavi fondata su prelevamenti bancari nell'interpretazione della corte costituzionale