Il quadro teorico di riferimento