La monografia rappresenta un nuovo contributo nell'ambito dell'apprendimento potenziato dalle tecnologie (Technology Enhanced Learning - TEL) decrivendo da un punto di vista teorico, metodologico e infine applicativo l'utilizzo delle Tangible User Interfaces in ambito pedagogico. La monografia propone una rassegna delle esperienze internazionali più rilevnati in questo ambito descrivendo l'applicabilità delle interfacce tangibili nelle classi e nei contesti scolastici e universitari in grado di supportare la multisensorialità nella didattica e il potenziamento degli ambienti di apprendimento e tali da permettere un continuum tra il mondo digitale e quello fisico.

I sensi nel digitale. Le Tangible User Interfaces innovano la pratica pedagogica

Raffaele Di Fuccio
Writing – Original Draft Preparation
2022

Abstract

La monografia rappresenta un nuovo contributo nell'ambito dell'apprendimento potenziato dalle tecnologie (Technology Enhanced Learning - TEL) decrivendo da un punto di vista teorico, metodologico e infine applicativo l'utilizzo delle Tangible User Interfaces in ambito pedagogico. La monografia propone una rassegna delle esperienze internazionali più rilevnati in questo ambito descrivendo l'applicabilità delle interfacce tangibili nelle classi e nei contesti scolastici e universitari in grado di supportare la multisensorialità nella didattica e il potenziamento degli ambienti di apprendimento e tali da permettere un continuum tra il mondo digitale e quello fisico.
978-88-6194-554-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/418708
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact