‘Andare in cerca del nuovo tenendo l’occhio all’antico’: Pascoli, la scuola e il latino