La pubblicazione esamina il problema della validità del contratto relativo alla prestazione di servizi di investimento (c.d. contratto quadro), sottoscritto dal solo cliente e dell’ammissibilità di una successiva convalida, nel contesto della disciplina dei servizi di investimento e, in particolare, del c.d. formalismo di protezione.

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E FORMALISMO DI PROTEZIONE NEI SERVIZI DI INVESTIMENTO

TUCCI, ANDREA
2016

Abstract

La pubblicazione esamina il problema della validità del contratto relativo alla prestazione di servizi di investimento (c.d. contratto quadro), sottoscritto dal solo cliente e dell’ammissibilità di una successiva convalida, nel contesto della disciplina dei servizi di investimento e, in particolare, del c.d. formalismo di protezione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/341302
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact