Spazi abitativi tradizionali: una riconsiderazione del potenziale informativo per l’interpretazione dei contesti archeologici