Impiego della tecnica di diffusione (DWI) nella valutazione di pazienti con morbo di Crohn.