Venire contra factum proprium (divieto di contraddizione e dovere di coerenza nei rapporti tra privati)