Il saggio, che si colloca all'interno di una serie di altri contributi, con varia tematizzazione, sul Decennio francese, analizza la questione della difficile "dipartimentalizzazione" in un'area importante del Mezzogiorno continentale. Le ragioni dell'efficienza dell'amministrazione civile e giudiziaria e quelle della geografia fisica devono tener conto delle eredità istituzionali, come in questo caso quelle della Dogana, che complicano la definizione del confine tra le due province. Il contributo analizza anche il tema, fortemente conflittuale, della individuazione del capoluogo provinciale, ripreso anche in un altro lavoro, e dell'uso da parte delle comunità interessate di miti e stereotipi.

Difficili confini: Capitanata e Molise nel Decennio francese

RUSSO, SAVERIO
2007

Abstract

Il saggio, che si colloca all'interno di una serie di altri contributi, con varia tematizzazione, sul Decennio francese, analizza la questione della difficile "dipartimentalizzazione" in un'area importante del Mezzogiorno continentale. Le ragioni dell'efficienza dell'amministrazione civile e giudiziaria e quelle della geografia fisica devono tener conto delle eredità istituzionali, come in questo caso quelle della Dogana, che complicano la definizione del confine tra le due province. Il contributo analizza anche il tema, fortemente conflittuale, della individuazione del capoluogo provinciale, ripreso anche in un altro lavoro, e dell'uso da parte delle comunità interessate di miti e stereotipi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/9626
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact