Il saggio è l’esito di una pluriennale attività di ricerca commissionata sulla base di una convenzione stipulata tra il Dipartimento DISCUM dell’Università di Foggia e il Comune di Manfredonia (Italia). L’indagine etnografica, condotta in equipe, si è concentrata sull’analisi delle pratiche di appartenenza al contesto urbano e si è protratta per un triennio, utilizzando il metodo dell’osservazione partecipante per indagare sul campo i diversi ambiti di cui si compone il tessuto sociale locale. Il testo, tracciando una sintesi critica dei maggiori contributi prodotti dall’antropologia riguardo contesti urbani e pratiche dell’appartenenza, esplicita ed approfondisce le chiavi epistemologiche ed interpretative applicate sul campo dai ricercatori/autori dei contributi presenti nel volume. Sintesi indispensabile alla comprensione dell’etnografia condotta nel comune di Manfredonia (Italia meridionale) allo scopo di analizzare i modi in cui si costruisce il legame di appartenenza al contesto urbano da parte della comunità dei pescatori, dei giovani, degli immigrati e del resto della comunità. L’immagine di Manfredonia che ne esita è di città liminale a cavallo tra terra e mare che, nell’analisi avanzata, continuamente riscrive se stessa dimostrandosi capace di generare forze contrastive e propulsive, anomiche e cooperanti, individuali e collettive.

Percorsi

RESTA, PATRIZIA;SCIONTI, FRANCESCA
2009

Abstract

Il saggio è l’esito di una pluriennale attività di ricerca commissionata sulla base di una convenzione stipulata tra il Dipartimento DISCUM dell’Università di Foggia e il Comune di Manfredonia (Italia). L’indagine etnografica, condotta in equipe, si è concentrata sull’analisi delle pratiche di appartenenza al contesto urbano e si è protratta per un triennio, utilizzando il metodo dell’osservazione partecipante per indagare sul campo i diversi ambiti di cui si compone il tessuto sociale locale. Il testo, tracciando una sintesi critica dei maggiori contributi prodotti dall’antropologia riguardo contesti urbani e pratiche dell’appartenenza, esplicita ed approfondisce le chiavi epistemologiche ed interpretative applicate sul campo dai ricercatori/autori dei contributi presenti nel volume. Sintesi indispensabile alla comprensione dell’etnografia condotta nel comune di Manfredonia (Italia meridionale) allo scopo di analizzare i modi in cui si costruisce il legame di appartenenza al contesto urbano da parte della comunità dei pescatori, dei giovani, degli immigrati e del resto della comunità. L’immagine di Manfredonia che ne esita è di città liminale a cavallo tra terra e mare che, nell’analisi avanzata, continuamente riscrive se stessa dimostrandosi capace di generare forze contrastive e propulsive, anomiche e cooperanti, individuali e collettive.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/95073
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact