Bathsua Reginald Makin fu un personaggio singolare nel panorama inglese del Seicento: donna di profonda cultura, a soli sedici anni compose e riuscì a pubblicare "Musa Virginea", un volume di poesie scritte in varie lingue, antiche e moderne, che ella padroneggiava alla perfezione. Mettendo a profitto le sue conoscenze, ella esercitò l'incarico di istitutrice presso le famiglie della migliore nobiltà londinese e per alcuni anni si occupò della istruzione dei figli di Carlo I Stuart. Scrisse nel 1673 un importante trattato pedagogico nel quale, sulla base delle teorie comeniane, Makin delinea un iter educativo che possa garantire alle fanciulle una cultura assai simile a quella destinata ai ragazzi.

L'educazione femminile nell'Inghilterra del XVII secolo. Il Saggio per far rivivere l'antica educazione delle gentildonne di Bathsua Makin

CAGNOLATI, ANTONELLA
2002

Abstract

Bathsua Reginald Makin fu un personaggio singolare nel panorama inglese del Seicento: donna di profonda cultura, a soli sedici anni compose e riuscì a pubblicare "Musa Virginea", un volume di poesie scritte in varie lingue, antiche e moderne, che ella padroneggiava alla perfezione. Mettendo a profitto le sue conoscenze, ella esercitò l'incarico di istitutrice presso le famiglie della migliore nobiltà londinese e per alcuni anni si occupò della istruzione dei figli di Carlo I Stuart. Scrisse nel 1673 un importante trattato pedagogico nel quale, sulla base delle teorie comeniane, Makin delinea un iter educativo che possa garantire alle fanciulle una cultura assai simile a quella destinata ai ragazzi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/9176
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact