Nel 104 a.C., durante la guerra contro Cimbri e Teutoni, Mario, nelle vesti di "imperator", presiede un tribunale militare. Il caso è molto delicato: deve essere giudicato un soldato, Caio Plozio, reo di aver assassinato il suo tribuno Caio Lusio - nipote dello stesso Mario - che aveva perpetrato ai suoi danni un tentativo di "stuprum". Nella "III Declamazione maggiore" pseudoquintilianea il retore, in qualità di "patronus" del "Miles Marianus", incentra la strategia difensva sull'enfatizzazione dei pericoli di erosione dello statuto etico e antropologico dei Romani causati da una condotta improntata alla violazione di un valore cardine come la "pudicitia". L'analisi linguistica, retorica, giuridica e antropologica dell'aneddoto - ampiamente documentato nelle fonti letterarie greche e latine - rivela la valenza realistica di una produzione letteraria in cui si riflettevano istanze ideologiche e culturali radicate nell'immaginario collettivo.

Il Miles alla sbarra.[Quintiliano] Declamazioni maggiori, III

BRESCIA, GRAZIANA
2004

Abstract

Nel 104 a.C., durante la guerra contro Cimbri e Teutoni, Mario, nelle vesti di "imperator", presiede un tribunale militare. Il caso è molto delicato: deve essere giudicato un soldato, Caio Plozio, reo di aver assassinato il suo tribuno Caio Lusio - nipote dello stesso Mario - che aveva perpetrato ai suoi danni un tentativo di "stuprum". Nella "III Declamazione maggiore" pseudoquintilianea il retore, in qualità di "patronus" del "Miles Marianus", incentra la strategia difensva sull'enfatizzazione dei pericoli di erosione dello statuto etico e antropologico dei Romani causati da una condotta improntata alla violazione di un valore cardine come la "pudicitia". L'analisi linguistica, retorica, giuridica e antropologica dell'aneddoto - ampiamente documentato nelle fonti letterarie greche e latine - rivela la valenza realistica di una produzione letteraria in cui si riflettevano istanze ideologiche e culturali radicate nell'immaginario collettivo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/8987
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact