Il saggio propone alcune chiavi di lettura per interpretare l’ambiguità che si genera nell’incontro tra la cultura occidentale e le culture degli altri, soprattutto nei processi migratori. La distanza che separa la conoscenza dell’altro dalla comprensione dell’altro viene percorsa attraverso tre differenti approcci: il monoculturalismo, il multiculturalismo e l’interculturalità. L’autrice, dopo aver ripercorso i tratti salienti del dibattito scientifico contemporaneo sui tre approcci, arriva a sostenere che la conoscenza da sola non può generare un cambiamento radicale e mutare l’incontro con l’altro nella dimensione della convivenza. La conoscenza è solo una tappa nel percorso di avvicinamento delle differenze. La soluzione, secondo l’autrice, è da intravedersi nel criterio del mutamento che suppone la permeabilità delle culture nel momento in cui queste si dispongono sul piano orizzontale della contrattazione, nella quale tutte contemporaneamente accettano di aprirsi al negoziato. Negoziare significa cercare gli aspetti più funzionali di ogni cultura, accettarli e farli propri per fondare insieme una nuova cultura.

Il viaggio della conoscenza nel dialogo fra culture

RESTA, PATRIZIA
2000

Abstract

Il saggio propone alcune chiavi di lettura per interpretare l’ambiguità che si genera nell’incontro tra la cultura occidentale e le culture degli altri, soprattutto nei processi migratori. La distanza che separa la conoscenza dell’altro dalla comprensione dell’altro viene percorsa attraverso tre differenti approcci: il monoculturalismo, il multiculturalismo e l’interculturalità. L’autrice, dopo aver ripercorso i tratti salienti del dibattito scientifico contemporaneo sui tre approcci, arriva a sostenere che la conoscenza da sola non può generare un cambiamento radicale e mutare l’incontro con l’altro nella dimensione della convivenza. La conoscenza è solo una tappa nel percorso di avvicinamento delle differenze. La soluzione, secondo l’autrice, è da intravedersi nel criterio del mutamento che suppone la permeabilità delle culture nel momento in cui queste si dispongono sul piano orizzontale della contrattazione, nella quale tutte contemporaneamente accettano di aprirsi al negoziato. Negoziare significa cercare gli aspetti più funzionali di ogni cultura, accettarli e farli propri per fondare insieme una nuova cultura.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/7256
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact