Lo scritto intende riflettere e proporre le categorie essenziali a partire dalle quali ripensare le problematiche e le potenzialità delle professioni educative a cavallo delle dimensioni istituzionali e delle pratiche formative socialmente diffuse. Tutto ciò con particolare riferimento al contesto contemporaneo caratterizzato da una società della conoscenza e dell’Informazione in cui, tra l'altro, è ma anche un movimento di profondo rinnovamento identitario delle professionalità stesse di educatore e pedagogista.

Le professioni educative del formale, non-formale e informale

ANNACONTINI, Giuseppe
2016-01-01

Abstract

Lo scritto intende riflettere e proporre le categorie essenziali a partire dalle quali ripensare le problematiche e le potenzialità delle professioni educative a cavallo delle dimensioni istituzionali e delle pratiche formative socialmente diffuse. Tutto ciò con particolare riferimento al contesto contemporaneo caratterizzato da una società della conoscenza e dell’Informazione in cui, tra l'altro, è ma anche un movimento di profondo rinnovamento identitario delle professionalità stesse di educatore e pedagogista.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/424125
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact