Vicende del mito simili a quella di Aracne descrivono la capacità di un poeta di convertire in vivido racconto letterario un luogo dell’immaginario, di motivare con una storia un tema di lunga memoria, di fornire l’áition di una metafora, illustrandola con l’avallo dei personaggi in azione. Una metafora - quella della ‘rete’ ordita da autori e testi delle letterature - eletta, per la sua pregnanza, a ‘filo conduttore’ di questo volume, che raccoglie i contributi di alcuni componenti della Sezione di “Filologia e Letterature” del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, come proficua occasione di dialogo e di scambio di idee ‘sulla carta’ tra antichi e moderni e tra discipline soltanto in apparenza distanti tra loro.

Vetus in tela deducitur. I Classici nel tempo

Ragno T.;Sivo F.
2022

Abstract

Vicende del mito simili a quella di Aracne descrivono la capacità di un poeta di convertire in vivido racconto letterario un luogo dell’immaginario, di motivare con una storia un tema di lunga memoria, di fornire l’áition di una metafora, illustrandola con l’avallo dei personaggi in azione. Una metafora - quella della ‘rete’ ordita da autori e testi delle letterature - eletta, per la sua pregnanza, a ‘filo conduttore’ di questo volume, che raccoglie i contributi di alcuni componenti della Sezione di “Filologia e Letterature” del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, come proficua occasione di dialogo e di scambio di idee ‘sulla carta’ tra antichi e moderni e tra discipline soltanto in apparenza distanti tra loro.
9788865722152
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/419808
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact