Il contributo si sofferma sull'analisi della pratica narrativa utilizzata in chiave autobiografica, che in qualnto tale può diventare un utile strumento di riflessione in tutti i casi in cui appare necessario riflettere sul concetto di cambiamento come categoria costitutiva dell'essere umano. Nel caso specifico dei soggetti anziani, cui il contributo è dedicato, il metodo autobiografico consente di ripensare a tutti i cambiamenti che hanno caratterizzato la propria vita per analizzare più dettagliatamente le svolte esistenziali e fare quindi un bilancio tra le diverse esperienze che hanno contribuito a costruire l'identità di soggetto anziano.

Raccontare e raccontarsi. La dimensione formativa della narrazione autobiografica

DE SERIO, BARBARA
2011

Abstract

Il contributo si sofferma sull'analisi della pratica narrativa utilizzata in chiave autobiografica, che in qualnto tale può diventare un utile strumento di riflessione in tutti i casi in cui appare necessario riflettere sul concetto di cambiamento come categoria costitutiva dell'essere umano. Nel caso specifico dei soggetti anziani, cui il contributo è dedicato, il metodo autobiografico consente di ripensare a tutti i cambiamenti che hanno caratterizzato la propria vita per analizzare più dettagliatamente le svolte esistenziali e fare quindi un bilancio tra le diverse esperienze che hanno contribuito a costruire l'identità di soggetto anziano.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/35079
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact