Il processo di creazione di un mercato unico digitale si innesta, a livello europeo, nel complesso percorso di armonizzazione del diritto contrattuale, ponendo nuove sfide ed interrogativi. Le criticità riscontrate in sede di elaborazione della Common European Sales Law (CESL) hanno condotto ad un sostanziale mutamento di prospettiva. Accantonata infatti la proposta di un regime opzionale utilizzabile dai contraenti per tutti gli scambi transfrontalieri, il legislatore europeo ha virato per il più circoscritto obiettivo di costruire un corpus di norme incentrate sulla vendita di beni online e sulla fornitura di beni digitali. E tuttavia proprio l’utilizzo della tecnologia nella formazione del contratto pone peculiari insidie per il contraente debole. L’attività giuridica dematerializzata è destinata a costituire environment nel cui ambito le regole tradizionali sono destinate a modificarsi. Il governo trasparente della fase prenegoziale è cruciale e si estende anche alle modalità tecniche di formazione del contratto.

Obblighi precontrattuali di informazione e tutela dei consumatori nei contratti telematici

ADDANTE, ADRIANA
2016

Abstract

Il processo di creazione di un mercato unico digitale si innesta, a livello europeo, nel complesso percorso di armonizzazione del diritto contrattuale, ponendo nuove sfide ed interrogativi. Le criticità riscontrate in sede di elaborazione della Common European Sales Law (CESL) hanno condotto ad un sostanziale mutamento di prospettiva. Accantonata infatti la proposta di un regime opzionale utilizzabile dai contraenti per tutti gli scambi transfrontalieri, il legislatore europeo ha virato per il più circoscritto obiettivo di costruire un corpus di norme incentrate sulla vendita di beni online e sulla fornitura di beni digitali. E tuttavia proprio l’utilizzo della tecnologia nella formazione del contratto pone peculiari insidie per il contraente debole. L’attività giuridica dematerializzata è destinata a costituire environment nel cui ambito le regole tradizionali sono destinate a modificarsi. Il governo trasparente della fase prenegoziale è cruciale e si estende anche alle modalità tecniche di formazione del contratto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/346598
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact