Omaggio cortigiano e poesia politica nel petrarchismo napoletano