Il contributo focalizza l'attenzione sul pensiero educativo di Anna Vertua Gentile e sulle sue opere pedagogiche, con specifico riferimento alle Letture giovanili per fanciulle, il cui contentuo viene analizzato in modo critico, evidenziando le sue ricadute nella direzione dell'emancipazione culturale femminile

B. De Serio, «Il mondo è di chi lo sa conquistare». Una breve riflessione sulle opere pedagogiche di Anna Vertua Gentile

DE SERIO, BARBARA
2015

Abstract

Il contributo focalizza l'attenzione sul pensiero educativo di Anna Vertua Gentile e sulle sue opere pedagogiche, con specifico riferimento alle Letture giovanili per fanciulle, il cui contentuo viene analizzato in modo critico, evidenziando le sue ricadute nella direzione dell'emancipazione culturale femminile
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/324565
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact