Le metamorfosi dei corpi e l’identità di genere: da Ovidio a Petrarca ad Apollinaire