Tito Maccio Plauto, Il soldato ripieno di sé