IL RISCHIO DI CAMBIO NEI BILANCI DELLE IMPRESE