Una disamina concettuale del termine lobby