Lo scienziato pettegolo e l'umanista puritano: Plinio il Vecchio, Petrarca e i cedimenti di Annibale