Si pubblica qui, in una nuova edizione, corredata di introduzione e di note un poemetto di giovanni Francesco Jatta, l'Agesilao Milani del 1863, che costituisce non solo un'occasione di verifica della funzione 'mitica' di Dante come modello letterario, ma anche un significativo episodio della 'fortuna' di Dante nell'Ottocento e del suo 'riuso', in chiave politica, secondo i modi di una rilettura attualizzante che lo piega alle esigenze e alle attese della società civile, e, in questo caso, agli umori della fase risorgimentale.

Agesilao Milani. Echi danteschi in un poema risorgimentale

COTUGNO, ANNA MARIA
2011

Abstract

Si pubblica qui, in una nuova edizione, corredata di introduzione e di note un poemetto di giovanni Francesco Jatta, l'Agesilao Milani del 1863, che costituisce non solo un'occasione di verifica della funzione 'mitica' di Dante come modello letterario, ma anche un significativo episodio della 'fortuna' di Dante nell'Ottocento e del suo 'riuso', in chiave politica, secondo i modi di una rilettura attualizzante che lo piega alle esigenze e alle attese della società civile, e, in questo caso, agli umori della fase risorgimentale.
9788864790480
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/117722
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact