«I in crucem»: quando gli umili danno spettacolo (da Plauto a Pasolini)