L'antropologia come "scienza nuova" della natura