Jules Amar, Armand Imbert e Jean-Marie Lahy: i pionieri della psicotecnica francese