La forza della 'relazione': l'attualità di Spinoza