I metodi matematici sviluppati nella fisica contemporanea sono oggi spesso utilizzati al di la dei confini delle scienze fisiche. La teoria dello “scaling”, la teoria delle matrici “random”, la teoria del gruppo di rinormalizzazione vengono applicate in vasti settori dell’economia moderna grazie al trasferimento di tecniche computazionali nell’analisi dei dati. Tra le scienze umane, l’economia è oggi la disciplina più avanzata sulla strada della formalizzazione matematica e in particolare l’economia dei mercati finanziari si basa essenzialmente su metodi matematici. Dopo un escursus storico che parte da I.Newton, L. Bachelier, H Markowitz, W.Sharpe , F.Black e M.Scholes fino a J.Von Neuman e Morgenstern si conclude sui limiti e le difficoltà di applicare i metodi matematici alle scienze sociali , poiché il comportamento di esseri umani è estremamente complicato.

Matematica ed Economia

MADDALENA, LUCIA
2006

Abstract

I metodi matematici sviluppati nella fisica contemporanea sono oggi spesso utilizzati al di la dei confini delle scienze fisiche. La teoria dello “scaling”, la teoria delle matrici “random”, la teoria del gruppo di rinormalizzazione vengono applicate in vasti settori dell’economia moderna grazie al trasferimento di tecniche computazionali nell’analisi dei dati. Tra le scienze umane, l’economia è oggi la disciplina più avanzata sulla strada della formalizzazione matematica e in particolare l’economia dei mercati finanziari si basa essenzialmente su metodi matematici. Dopo un escursus storico che parte da I.Newton, L. Bachelier, H Markowitz, W.Sharpe , F.Black e M.Scholes fino a J.Von Neuman e Morgenstern si conclude sui limiti e le difficoltà di applicare i metodi matematici alle scienze sociali , poiché il comportamento di esseri umani è estremamente complicato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/10969
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact