Lo scritto esamina la stratificazione normativa in tema di piani urbanistici particolareggiati cercando di individuare una ratio delle diverse modifiche normative relative alle agevolazioni fiscali relative all'imposizione indiretta. In particolare la vicenda normativa si presta a riflessioni di carattere generale quali l'ammissibilità dell'istituto della reviviscenza di norme o ancora della rinunciabilità o meno delle agevolazioni in materia fiscale. Infine la modifica intervenuta agli effetti dell'imposta ipotecaria induce anche a nuove considerazioni di carattere generale in tema di alternatività con l'imposta sul valore aggiunto.

La nuova disciplina tributaria dei trasferimenti di immobili compresi in piani urbanistici particolareggiati

MASTROIACOVO, VALERIA
2008

Abstract

Lo scritto esamina la stratificazione normativa in tema di piani urbanistici particolareggiati cercando di individuare una ratio delle diverse modifiche normative relative alle agevolazioni fiscali relative all'imposizione indiretta. In particolare la vicenda normativa si presta a riflessioni di carattere generale quali l'ammissibilità dell'istituto della reviviscenza di norme o ancora della rinunciabilità o meno delle agevolazioni in materia fiscale. Infine la modifica intervenuta agli effetti dell'imposta ipotecaria induce anche a nuove considerazioni di carattere generale in tema di alternatività con l'imposta sul valore aggiunto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/10786
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact