Il saggio prendendo in rassegna il dibattito filosofico, politico e soprattutto antropologico sviluppatosi intorno al Mediterraneo, propone un ripensamento della categoria, suggerendo una lettura del Mediterraneo che si allontani dalla prospettiva identitaria per costruirne un’immagine alternativa e considerarlo come spazio possibile, immagine in virtù della quale esso diventa strumento per una domesticazione simbolica del territorio, autoproducendo le categorie cognitive che ne rendano leggibile l’omogeneità temporanea.

Nel Mediterraneo. Valori a confronto

RESTA, PATRIZIA
2007

Abstract

Il saggio prendendo in rassegna il dibattito filosofico, politico e soprattutto antropologico sviluppatosi intorno al Mediterraneo, propone un ripensamento della categoria, suggerendo una lettura del Mediterraneo che si allontani dalla prospettiva identitaria per costruirne un’immagine alternativa e considerarlo come spazio possibile, immagine in virtù della quale esso diventa strumento per una domesticazione simbolica del territorio, autoproducendo le categorie cognitive che ne rendano leggibile l’omogeneità temporanea.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11369/10331
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact