Manfredonia tra sviluppo industriale e oltraggio ambientale