Attingendo a fonti documentarie originali l’autrice prende in esame in questo volume la tormentata vicenda dello stabilimento foggiano di filatura della Lanerossi, fondato nel 1962, e ripercorre, attraverso la sua storia, le vicende del tessuto economico che vi faceva riferimento. La Lanerossi, poi Fildaunia, fu un caso di impresa che visse in prima persona gli effetti negativi della politica dell’intervento straordinario per il Mezzogiorno e che, insieme ad altre imprese, sorte negli stessi anni e sotto gli stessi auspici, come il grande petrolchimico Montedison del gruppo Eni a Brindisi, il IV Centro siderurgico della Finsider a Taranto, l’Anic-ex Enichem-Agricoltura e l’Ajinomoto-Insud a Manfredonia, fu travolta da questa triste parabola congiunturale. La vicenda foggiana della Lanerossi rappresenta un interessante angolo visuale sia per l’analisi, a livello macroeconomico, della politica dell’intervento straordinario e, più in generale, di quella dell’intervento pubblico negli anni Sessanta, sia per la lettura, a livello microeconomico, di un capitolo importante e sofferto della storia economica della provincia di Foggia, per i suoi tristi risvolti occupazionali, e dei rapporti di feedback tra l’ambiente socioculturale locale e l’impresa Lanerossi.

Storia d'impresa in Capitanata. La Lanerossi-Fildaunia di Foggia.

RIENZO, MARIA GABRIELLA
2011

Abstract

Attingendo a fonti documentarie originali l’autrice prende in esame in questo volume la tormentata vicenda dello stabilimento foggiano di filatura della Lanerossi, fondato nel 1962, e ripercorre, attraverso la sua storia, le vicende del tessuto economico che vi faceva riferimento. La Lanerossi, poi Fildaunia, fu un caso di impresa che visse in prima persona gli effetti negativi della politica dell’intervento straordinario per il Mezzogiorno e che, insieme ad altre imprese, sorte negli stessi anni e sotto gli stessi auspici, come il grande petrolchimico Montedison del gruppo Eni a Brindisi, il IV Centro siderurgico della Finsider a Taranto, l’Anic-ex Enichem-Agricoltura e l’Ajinomoto-Insud a Manfredonia, fu travolta da questa triste parabola congiunturale. La vicenda foggiana della Lanerossi rappresenta un interessante angolo visuale sia per l’analisi, a livello macroeconomico, della politica dell’intervento straordinario e, più in generale, di quella dell’intervento pubblico negli anni Sessanta, sia per la lettura, a livello microeconomico, di un capitolo importante e sofferto della storia economica della provincia di Foggia, per i suoi tristi risvolti occupazionali, e dei rapporti di feedback tra l’ambiente socioculturale locale e l’impresa Lanerossi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11369/10302
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact