Pluralismo culturale e universalità dei diritti tra realtà ed utopia